Warcry

Warcry è un gioco veloce e divertente: la durata varia tra i 20 e 30 minuti, un campo ricco di scenici e un numero di modelli ridotto, rendono questo gioco uno dei più avvincenti e imprevedibili tra le serie Games Workshop.

Quattro mazzi di carte vi permetteranno di estrarre casualmente la posizione degli scenici, si può giocare oltre un milione e seicento combinazioni, utilizzando solo gli scenari della scatola base. Se invece preferite il gioco competitivo: 6 missioni competitive e 36 carte, difficilmente vi permetteranno di giocare le stesse battaglie nel corso di due tornei consecutivi.

E se preferite un’ambientazione più familiare date un’occhiata al Gioco di Battaglie Strategiche della Terra di Mezzo!


  • Promo

  • Promo

  • Promo
  • Promo

  • Promo
  • Promo
  • Promo

  • Promo
  • Promo
  • Promo
  • Promo
  • Promo

  • Promo
  • Promo

  • Promo
  • Promo

Warhammer Warcry è ambientato nelle terre desolate delle otto punte o Bloodwind Spoils, una regione situata a metà strada tra tutti gli otto reami mortali. É una terra in continuo mutamento, ricoperta in tutta la sua estensione dalle sabbie. Tra città di mercanti e mercenari, al centro si erge la fortezza nera, la Varanspire, un’imponente cittadella dove risiede il trono di Archaon, il prescelto, e le sue orde di cavalieri del chaos.

Tutti i seguaci del chaos aspirano a varcare le porte della cittadella e a far parte delle schiere di Archaon, motivo per cui si scontrano nei suoi domini alla ricerca del suo favore e del suo giudizio.

Al momento vi sono trentacinque bande giocabili: ventisei bande, che rappresentano tutte le fazioni di Age of Sigmar al momento pubblicate, e nove realizzate e sviluppate all’interno della narrazione di Warcry. Il focus sull’aspetto narrativo del gioco è accentuato dall’elevato numero di missioni e campagne narrative pubblicate ad oggi sulla rivista mensile Games Workshop e in ogni pubblicazione di Warcry.

Gioco

Warhammer Warcry appartiene alla tipologia di giochi schermaglie, per le dimensioni ridotte del campo, il numero limitato di modelli sul campo e la velocità del gioco. Il campo è poco più grande di un tavolino da caffè, 30x20 pollici; si possono giocare da 3 a 15 modelli e la durata media di una partita è poco al di sotto di 45 minuti.

Il gioco inizia dall’adunata della propria banda da guerra, 1000punti al massimo e sommatoria del costo in punti di tutti i modelli assoldati. Ogni guerriero condivide una runa generica, costo in punti e statistiche di gioco. Inoltre, alcuni sono ulteriormente specializzati in determinati ruoli caratteristici che gli permettono di compiere abilità speciali come, ad esempio, la runa leader, che deve essere presente nel leader della banda.

Adunata la banda, si passa alla preparazione della partita. La stessa partita di Warcry spesso viene giocata una sola volta; le sue migliaia di combinazioni, infatti, rendono estremamente difficile estrarre nuovamente la stessa partita, grazie ai quattro mazzi di carte speciali con cui definire campo, schieramento, condizioni di vittoria e imprevisti. Quest’ultimo mazzo è giocato anche in tutte le missioni da torneo e bilanciate presenti nei manuali di gioco, rendendo estremamente variabile anche l’ambiente torneistico.

Il gioco si articola, nella maggior parte dei casi, in 4 turni, ognuno dei quali è rappresentato da 3 fasi:

  • Fase eroica
  • Fase dei rinforzi
  • Fase di gioco

Nella fase eroica si generano le risorse del gioco o dadi abilità, necessari per realizzare le numerose abilità generiche e di fazione, e decidere il giocatore che inizierà per primo a schierare e attivare i propri modelli; la fase dei rinforzi permette ai giocatori di schierare i modelli ancora non presenti sul campo di battaglia; la fase di gioco rappresenta l’azione vera e propria. Nel momento in cui il giocatore ha l’iniziativa, ogni modello può compiere due azioni dalla seguente lista:

  • Movimento
  • Ritirata
  • Attacco
  • Pausa

Se la natura delle prime tre può essere più facilmente intuita, l’ultima richiede una spiegazione ulteriore. La pausa rappresenta l’attesa tattica, ed è l’unico modo, se scelto come prima azione di un modello, per interrompere la sua attivazione al costo di una delle sue azioni.

Raggiunte le condizioni di vittoria o il termine della partita, viene proclamato un vincitore.

Come iniziare

Warhammer Warcry, pubblicato ufficialmente il 3 Agosto 2019, è un gioco estremamente semplice da intraprendere, ma può raggiungere livelli di complessità maggiori in base alla banda da guerra e alle condizioni del campo. Per il giocatore che intenda iniziare, al momento esiste in commercio una sola scatola base. Il Set introduttivo comprende le regole, gli scenici, il campo da gioco e due bande da guerra per intavolare subito la vostra prima partita del gioco; il set di colori e strumenti insieme con la colla, renderanno questa esperienza ludica molto più rapida e piacevole.

Filtra per

more... less
more... less
more... less
Prezzo
5 222
Categorie
more... less
Lingua
more... less
Filtri