Ogor Mawtribes

Quando le Ogor Mawtribes marciano in guerra, il suolo trema sotto la valanga di carne lurida. Incarnazioni viventi dell’ingordigia, gli ogors adorano il famelico Gorkamorka, che chiamano il Dio che Deglutisce. Ingozzandosi di carne cruda, ossa e qualsiasi altra cosa su cui riescano a mettere le mani rapaci, rendendo lode alla loro feroce divinità.

Le Mawtribes sono grandi schiere di ogors, e comprendono due culture distinte: i brutali Gurbuster Ogors e i selvaggi Beastclaw Raiders, provenienti dalle distese gelate. Uniti dalla fame costante, questi bruti intraprendono grandi sentieri delle fauci circolari divorando tutto ciò che trovano e lasciandosi alle spalle solo polvere e cenere.

  • Promo
  • Promo
  • Promo

  • Promo
  • Promo
  • Promo

Che si tratti di viventi, morti, bestie, piante o oggetti inanimati, nulla è al sicuro dalla loro fame insaziabile; questi brutali tiranni sono in grado di masticare il metallo e spaccare con i denti il teschio di un uomo.

L’arrivo di un’Ogor Mawtribe è annunciata dal suolo che trema sotto i passi della carica a testa bassa di centinaia di bruti colossali e bestie. Questo muro di carne e ferro avanza inarrestabile schiacciando tutto ciò che si trova davanti. Chi si frappone viene ridotto in poltiglia da rumorosi branchi di ogors che spaccano teste e spezzano arti con mazze ricoperte di ferro, ingozzandosi di carne dopo ogni uccisione. Quando le Mawtribe si è rimpinzata, riparte alla ricerca del pasto successivo, lasciandosi alle apalle nulla se non sangue e schegge di ossa.

Gli ogors percorrono i Reami Mortali sin dagli albori dell’Età del Mito, quando il Dio-Re Sigmar si imbarcò nella grande impresa di portare illuminazione e civiltà nelle distese selvagge. Al tempo erano alleati instabili delle armate di Azyr, ma la pace non durò; gli appetiti voraci di quelle creature non potevano essere tenuti a bada a lungo. La tenacia e la forza bruta degli ogors sono tali che li hanno fatti sopravvivere anche nelle tenebre dell’Età del Chaos, in cui le armate degli Dei Oscuri imperversavano. Quando le schiere del Dio-Re infine tornarono nei regni con i possenti Stormcast Eternals sul fronte, gli ogors si rallegrarono per il manicaretto che fu loro offerto.

Riunendosi in enormi orde migratorie chiamate Mawtribes, gli ogors marciano ovunque divorando in movimento. Questi percorsi nomadi non sono casuali come potrebbero sembrare: ogni Mawtribe effettua un sentiero circolare, emergendo dalla propria tana e mangiando un bel pezzo di reame prima di tornare a casa per un banchetto luculliano. Ad ogni incursione si allontana di più per trovare nuove fonti di cibo. Le sventurate civiltà che si trovano sulla traiettoria del Sentiero delle Fauci vengono annientate, perché esistono poche armate in grado di fermare il devastante impeto di un attacco degli ogors.

Filtra per

more... less
more... less
more... less
Prezzo
21 107
Tipo di unità
Lingua
more... less
Filtri