Cities of Sigmar

Le Città di Sigmar sono fiammeggianti fari di speranza nell'oscurità dei Reami Mortali, baluardi di civiltà costruiti per salvaguardare i mortali dalle numerose e mostruose minacce che si annidano al di là delle loro robuste mura.

In epoche passate, i regni erano un luogo di gloria e meraviglia. Sotto la guida del pantheon del Dio-Re Sigmar, le razze mortali prosperarono. Umani, Duardin e Aelves vissero fianco a fianco in pace e nella prosperità, costruendo vasti regni di cultura e di ragione. Poi venne l'Era del Chaos, quando gli Dei Oscuri strapparono il velo tra i mondi e riversarono le loro legioni demoniache nella realtà.

  • Promo
  • Nuovo
  • Promo
  • Promo
  • Promo

  • Promo
  • Promo
  • Promo
  • Promo

Gli imperi caddero. I depositi di inestimabile conoscenza furono ridotti in cenere.

Solo Azyrheim resistette - la Città Eterna, la capitale del Regno dei Cieli e la più grande roccaforte del Dio-Re. Dietro le sue scintillanti mura, i sopravvissuti all'invasione degli Dei Oscuri trovarono rifugio. Mantenendo fede alle loro antiche tradizioni, attesero il giorno in cui i Gates of Azyr sarebbero tornati per vendicarsi delle odiate forze del Chaos.

Le Città di Sigmar sono visioni e speranze rese manifeste. Metropoli scintillanti costruite attorno all'imponente bastione di uno Stormkeep, sono pesantemente fortificate dalle armate delle tenebre. All'interno delle loro alte mura, aelf, duardin e umani prosperano in una pacifica convivenza.

Quando le città libere del Dio-Re fanno guerra ai nemici dell'Ordine, la loro potenza marziale è impressionante da vedere. Grandi blocchi di fanteria in uniforme marciano in formazione serrata, portando in alto la colorata araldica della loro patria. Raffiche di moschetti e bombardamenti di artiglieria con vesciche tagliano a pezzi decine di nemici, mentre spadaccini dalla faccia tetra e duardini di ferro tengono la linea con gli scudi bloccati insieme. Mentre la marea nemica si infrange su questo grande muro di soldati, i cavalieri della cavalleria colpiscono duramente i suoi fianchi non protetti. Macchine da guerra fumogene e squadriglie aeree di bombardieri a cremagliera spazzano via per affrontare il nemico vacillante con palle di cannone e granate ad alto potenziale esplosivo. Così come coloro che diffondono la paura e l'anarchia, e le città di Sigmar sono tenute al sicuro.

I Reami Mortali ospitano pericoli oltre ogni immaginazione. Vaste distese di territorio sono dominate dall'influenza maligna degli Dei Oscuri, e vagare entro i confini di queste dannate regioni significa rischiare un destino ben peggiore della morte. Orde di Pelleverde e legioni di morti risorti infuriano in tutto il paese, soggiogando la gente civilizzata, diffondendo paura e spargimento di sangue. Tempeste primordiali di magia infestano le terre selvagge, mentre sotto la terra si muovono cose antiche e dimenticate da tempo, entità di grande malvagità e potere distruttivo illimitato. Eppure, ci sono bastioni di speranza che sorgono da queste terre selvagge mortali, metropoli scintillanti protette da alte mura e reggimenti di duri guerrieri. Questa cittadella di pietra e metallo prezioso che raschia le nuvole ospita un esercito di Stormcast Eternals, i campioni celesti di Azyr. Sotto lo sguardo dello Stormkeep si estendono viali animati e bazar vivaci, imponenti quartieri nobiliari e baracche infestate da parassiti. Qui, i molti e le razze dei popoli liberi convivono fianco a fianco.

Filtra per

more... less
more... less
more... less
Prezzo
17 68
Tipo di unità
Lingua
more... less
Filtri